Home Intimità

Profilattico rotto, ecco cosa fare

CONDIVIDI

Il preservativo, il metodo anticoncezionale più scelto dalle coppie di tutto il mondo, questo perchè è l’unico metodo che protegge sia dalle gravidanze indesiderate ma sopratutto dalle malattie sessualmente trasmissibili. Oggi esiste sia maschile che femminile, una vera rivoluzione in campo sessuale. Ma di fronte ad un preservativo rotto cosa fare? Che donna vi consiglia i primi passi da compiere senza dimenticare di illustrare le cause principali della rottura di un preservativo.

preserv

Se durante il rapporto sessuale vi accorgete che il preservativo si è clamorosamente rotto, mantenete la calma e gestite la situazione con la lucidità necessaria. Ricordate di non sottovalutare però l’evento perchè in caso di rottura del profilattico il rapporto non viene considerato protetto al 100%.

Perchè il preservativo si rompe?

La rottura del preservativo è davvero rarissima, le statistiche parlano di 4 casi su 1000. Se però vi capita che si rompa durante il rapporto le cause principali possono essere:

La scadenza. Controllate sempre bene la data di scadenza dei profilattici che è posta bene in evidenza su ogni singola bustina. Se sono scaduti possono deteriorarsi facilmente e quindi rompersi.

La conservazione. Se tenete i preservativi nel portafogli e in tasca, il calore e gli sbalzi di temperatura potrebbero contribuire a seccare il preservativo e a renderne possibile la rottura.

La misura sbagliata. Se indossate un preservativo troppo piccolo o troppo grande può essere soggetto alla rottura.

Lubrificanti. Se utilizzate dei lubrificanti a base di siliconi, assicuratevi che il preservativo sia compatibile con essi.

Si rompe con le unghie. Abbiate cura di indossare il profilattico con delicatezza e tenete le unghie molto corte e ben limate.

Presenza di aria durante il rapporto. Quando indossate il preservativo dovete sempre tenere schiacciato il serbatoio per evitare che si formi dell’aria.

Se il preservativo si rompe cosa fare?

Una volta scoperto l’incidente, mantenete la calma e nel caso abbiate soltanto paura di una gravidanza in quel momento indesiderata potete recarvi in pronto soccorso e farvi prescrivere la pillola del giorno dopo che deve essere assunta entro 72 ore dal rapporto sessuale. Se avete avuto rapporti occasionali o con persone portatrici di malattie sessualmente trasmissibili, lavare le parti intime con acqua tiepida e disinfettare eventuali ferite. Recarsi in pronto soccorso per farvi somministrare le cure preventive. Inoltre effettuate il test dell’ HIV dopo 15 giorni dal rapporto non protetto e ripetetelo dopo tre mesi.