Home Attualità

12 star per 10 scatti contro il tumore ovarico

CONDIVIDI

In Italia 6 donne su 10 non conoscono questa patologia, il 70% non sa indicarne i sintomi e gli esami a cui sottoporsi, nel 250000 donne ogni anno sono colpite, 150000 non sopravvivono, 5000 diagnosi nuove ogni hanno sono fatte solo in Italia. Ecco il tumore ovarico descritto in numeri, cifre con tanti, troppi, zeri e che descrivono una realtà ancora preoccupante nonostante i progressi della ricerca.

La prevenzione risulta dunque anche questa volta il tasto su cui insistere e CheDonna.it vi vuole a tal proposito presentare la nuovissima campagna fotografica promossa da ACTO onlus – Alleanza contro il Tumore Ovarico.

Schermata 2014-09-11 alle 10.32.40

Il fotografo delle star Dirk Vogel ha immortalato 12 personaggi celebri del Bel Paese dando così vita a Scatti d’energia – Insieme contro il tumore ovarico, una campagna che invita ad utilizzare la fotografia come canale di informazione per quello che ancora oggi è il tumore meno conosciuto nell’universo femminile.

Scatti di famosi e non per una campagna fotografica contro il tumore ovarico

Scatti semplici ma ricchi di significato quelli che immortalano attori, sportivi e personaggi dello spettacolo pronti a lanciare messaggi chiave per la lotta contro il tumore ovarico grazie ad un semplice cartello con autografo a seguire.

Le immagini potranno essere ammirate dal vivo fino al 16 settembre in Piazza Cordusio, prima tappa milanese della mostra open air che si trasferirà poi a Napoli dal 22 al 28 ottobre 2014 e a Roma, Bari e in altre città nel corso del 2015.

“Verranno distribuiti gratuitamente a tutti i visitatori l’opuscolo ’10 fatti che tutte le donne devono conoscere – spiega Nicoletta Cerana, Presidente ACTO onlus – e sarà anche possibile ritirare la prima Guida al Tumore Ovarico realizzata quest’anno dalla nostra associazione in collaborazione con 7 società scientifiche”.

Se però in attesa che la mostra approdi nella vostra città volete iniziare a capire qualche cosa in più su questa forma tumorale potete visitare il sito www.scattidenergia.it e, soprattutto, la relativa pagina Facebook: qui potrete infatti diventare voi stessi protagonisti della campagna grazie ad un selfie da postare sulla pagina con un commento a scopo di sensibilizzazione. Se i vip possono fare molto anche noi nel nostro piccolo possiamo aiutare e, soprattutto, iniziare a dare una vera mano a noi stesse e al nostro corpo con un po’ di sana informazione.