10 consigli per migliorare la qualità del sonno

Non c’è niente di meglio di un bel sonno ristoratore per iniziare la giornata con il piede giusto, carichi di energie per gli impegni quotidiani. Secondo i medici di tutto il mondo il nostro fisico ha bisogno di una dormita che va dalle 7 alle 9 ore a notte, così da garantire al nostro cervello un riposo rigeneratore e consentirci di essere pimpanti al mattino per affrontare con la giusta grinta le attività giornaliere.

Sleep-girl

Dopo avervi illustrato Come difendersi dai danni provocati dall’uso del cellulare, noi di CheDonna.it abbiamo trovato per voi alcuni consigli che vi consentiranno di migliorare la qualità del sonno e quindi anche della vostra salute!

10 consigli per un sonno ristoratore

Dormire meglio significa vivere meglio, quindi non c’è miglior motivo per adottare immediatamente i consigli che vi riportiamo di seguito e iniziare sin da subito a sentirne i benefici:

1. Dormite sempre con abiti comodi e larghi. Bando quindi a tutti quegli indumenti che fasciano troppo!

2. Cercate di instaurare un ritmo veglia/sonno ben definito, in cui andrete a dormire e vi sveglierete sempre negli stessi orari: il vostro orologio biologico con il passare dei giorni vi farà alzare addirittura prima della sveglia.

3. Non abbuffatevi a cena e subito prima di coricarvi. In particolare evitate come la peste cibi troppo salati o grassi, bevande ricche di caffeina e sostanze energetiche che possono sovraeccitare l’organismo fino a 6 ore dopo l’assunzione.

4. La temperatura dell’ambiente in cui dormite è molto importante: non deve essere mai troppo alta o troppo bassa.

5. Anche la luce è un elemento fondamentale, meno ce n’è e meglio riposa il nostro cervello.

6. Se lavorate in casa, non fatelo mai in camera da letto. Dovrete associare a questa stanza solo ed esclusivamente attività rilassanti.

7. Evitate di fare attività fisica nelle 3 ore prima di coricarvi.

8. Instaurate una routine rilassante da fare ogni sera prima di andare a dormire. Potete bere una tisana rilassante, fare un pediluvio o un bagno caldo, leggere un libro o ascoltare un po’ di musica. A voi la scelta.

9. Niente tv o pc per addormentarvi. Dormendo con questi apparecchi accesi, il nostro cervello continuamente stimolato non riuscirà mai a riposarsi completamente.

10. Iniziate sempre la giornata con una colazione sana e nutriente.

Cercate di introdurre gradualmente queste abitudini nella vostra routine quotidiana, e ne trarrete degli enormi benefici in termini di umore e benessere!

Da leggere