5 cose da sapere per prevenire le unghie incarnite

Dolorose, problematiche e bruttissime da vedere. Sono le unghie incarnite, flagello di cui molte donne conoscono la problematicità e che oggi CheDonna.it vuole aiutarvi a prevenire quanto più possibile. Come? Con 5 semplici ma efficaci consigli.

Schermata 2014-08-27 alle 17.13.03

Ecco come avere una manicure e un pedicure sempre impeccabile e, soprattutto, privo di qualsiasi rischio.

Come evitare le unghie incarnite

Igiene, il consiglio di un esperto e qualche piccola accortezza possono, nella maggior parte dei casi, scongiurare lo spauracchio unghia incarnita che si snida ahimè sempre dietro l’angolo. Vediamo dunque nel dettaglio come procedere:

1- Controllare spesso le unghie: avvolte, soprattutto in inverno quando si portano le scarpe chiuse, ci si dimentica di questa parte importante del nostro corpo. Mantenere invece una corretta igiene e notare subito eventuali anomalie è il primi step indispensabile per avere sempre unghie sane.

2- Scarpe comode: in particolare i modelli molto stretti in punta sono infatti rischiosi. E’ importante invece chele dita abbiano sempre una buona mobilità e ci sia spazio sufficiente per agevolare una buon circolazione

3- Scarpe chiuse: sono da evitare quanto più possibile poiché non consentono una buona ossigenazione del piede e favoriscono lo sviluppo di eventuali infezioni

4- Podologo: sempre meglio averne uno di fiducia e affidarsi a lui anche per il normale pedicure poiché senza dubbio sarà la persona con maggiori competenze per svolgerlo in totale sicurezza.

5- Tagliare le unghie: qualora si decida di farlo da sole ricordare sempre di seguire la linea naturale dell’unghia senza lasciare protuberanze ma anche senza avvicinarsi troppo alla pelle

Da leggere