Home Senza categoria

5 cose da sapere prima di fare l’amore con lui

CONDIVIDI

Il sesso, l’espressione massima di amore in una coppia, l’estasi suprema raggiunta da due amanti e il carburante che alimenta il motore della nostra vita a due. L’uomo e la donna vivono questa esperienza in maniera molto diversa tra loro. La vecchia antica massima che vuole l’uomo cacciatore non passerà mai di moda.

coppia-amore-letto

La donna psicologicamente nell’atto sessuale vede l’inizio di un qualcosa, l’uomo vede la fine del suo compito di maschio cacciatore e fecondatore. Partendo da questo presupposto possiamo capire come per l’uomo sia fondamentale arrivare alla meta senza perdere tempo. Noi donne siamo diverse, una volta prese dobbiamo essere coinvolte mentalmente per raggiungere l’orgasmo, per riuscire a trovare un piacevole compromesso che donna vi regala cinque consigli per approcciare il vostro uomo nel modo giusto e dopo averlo portato al traguardo, fargli capire quanto sia importante per voi un ritmo diverso. Vedrete che la seconda performance sarà davvero indimenticabile.

Cinque cose da fare al vostro lui sotto le lenzuola, per far felici voi stesse

Ricordate che la paura recondita di ogni maschietto è quella del rifiuto, se la portano dai tempi delle scuole medie, quando cercavano disperatamente una coetanea disponibile ai primi approcci sessuali e finivano sempre con la tipa che sul più bello gli rifilava un clamoroso due di picche. Quindi che siate all’inizio di una storia d’amore o nel bel mezzo di una love story navigata, sappiate che il vostro lui  si sentirà spesso sotto esame. Approcciate con dolcezza alla sua intimità e con il giusto “tocco” saprete portare il vostro  rapporto sessuale ad un esperienza raffinata e in qualche modo più femminile.

-La parola d’ordine sarà delicatezza, il suo membro è molto delicato quindi evitate unghie stile Crudelia, cerniere lampo e sfregamenti troppo energici.

Lubrificate in modo giusto il sesso del vostro uomo, sopratutto la zona del glande è facilmente irritabile.

-L’uomo vive il sesso in modo “cumulativo”, più zone stimolate e più lo renderete felice.

-Ricordate che le zone di massimo piacere sono sotto il glande e tra ano e testicoli, il famigerato punto L.

-Rassicurate il vostro partner con frasi erotiche, lo aiuterete a rilassarsi perchè vi sentirà cariche al punto giusto e ad eccitarsi nel modo che più lo rende felice.

Una volta che il vostro uomo avrà dimostrato alla sua parte ancestrale di essere stato in grado di cacciare e possedere la sua preda, potrete rivolgervi a lui, insegnandogli con dolcezza cosa vi piace, come deve toccarvi e potrete mantenere la velocità di crociera giusta per raggiungere il piacere!