“Siamo sicure” l’app del telefono rosa

Per una volta lo smartphone non rappresenta soltanto il mezzo con cui un uomo tormenta una donna, ma un mezzo sicuro con cui chiedere aiuto. La Kulta srl ha ideato un applicazione per smartphone unica nel suo genere, patrocinata poi da ‘Telefono Rosa’.

mai più violenza

Questa app completamente gratuita è un mezzo efficace per aiutare le donne in difficoltà in modo pratico. Questa applicazione è semplice ed intuitiva e dovrebbe essere scaricata sui dispositivi di tutte le donne.

Siamo sicure, l’applicazione del telefono rosa

Che donna non poteva restare lontana da questa iniziativa in aiuto delle milioni di donne che ogni giorno subiscono violenza da chi dice di amarle. Il telefono rosa da anni è vicino alle donne abusate, con una rete di professionisti e volontari che regalano a queste donne una seconda possibilità, donandogli nuovi sorrisi e un nuovo amore verso se stesse.

siamo sicure

Ma vediamo nello specifico come funziona questa applicazione. L’app si può scaricare gratuitamente da App Store o da Google Player, una volta installata non verranno richiesti dati personali, l’uso è totalmente anonimo. Quando si apre per la prima volta l’applicazione verrà richiesto l’inserimento di numeri di emergenza e di messaggi di richiesta di aiuto, che verranno salvati per essere inviati in modo semplice e veloce in caso di pericolo.

Le quattro categorie presenti nell’applicazione

La prima categoria presente è allarmi e suoni:

Toccando l’icona parte un suono molto forte con un fascio di luce, che sorprenderà l’aggressore dando il tempo alla donna di fuggire o richiamare l’attenzione.

La seconda categoria è chiamate di emergenza:

Toccando l’icona delle chiamate d’emergenza partirà una chiamata al 112 e verso tutti gli altri numeri inseriti precedentemente nell’app.

La terza categoria è SMS e dove sono:

Toccando questa icona partono dei messaggi di richiesta d’aiuto verso i numeri precedentemente inseriti con la precisa posizione geografica di dove si trova la donna che chiede aiuto.

La quarta categoria è il decalogo:

In questa categoria sono elencati dei comportamenti consigliati nel caso in cui ci si trovi in situazione di pericolo.  Un valido aiuto su cosa dire e cosa non fare davanti ad un uomo che ci sta per usare violenza.

Il telefono rosa è sempre presente, ma il problema principale è che molte vittime di abusi e violenze non si riconoscono come tali. Molte donne hanno paura di denunciare i loro aguzzini. Ragazze ricordate che chi vi picchia non vi ama! Per aiutare le donne a realizzare di essere vittime di violenza psicologica e fisica il telefono rosa ha creato un vero e proprio termometro della violenza, ecco cosa dovete imprimervi a caratteri cubitali in testa e nel cuore!

violentometro_Pagina_1

Siamo esseri speciali, non dimentichiamo di ripetercelo ogni giorno! Ragazze, scaricate l’app siamo sicure e consigliatela alle vostre amiche, la violenza non deve vincere!

Da leggere