Home Senza categoria

Le cinque insospettabili piante velenose per i nostri cani

CONDIVIDI

I nostri amici a quattro zampe hanno bisogno di protezione. Li proteggiamo ogni giorno dai parassiti, dal caldo, dal freddo, dalla strada e dai detersivi. Ma vi siete mai informati di quanti e quali pericoli possono correre i nostri cani attraverso le comuni piante che teniamo spesso nei nostri appartamenti? Che donna oggi vi illustra le cinque principali piante d’appartamento che sono nocive per i nostri animali.

cane e piante

I cani spesso mettono tutto in bocca, sopratutto quando sono ancora piccoli e inconsapevoli dei pericoli. Una pianta verde per loro rappresenta un interessante gioco e un trofeo da conquistare, ma le più comuni piante da interno nascondono un potenziale a volte letale per i nostri pelosetti.

Le cinque piante più velenose per i cani

Ecco per voi cinque tra le più velenose piante da appartamento che se ingerite provocano sintomi molto importanti e a volte dei veri e propri avvelenamenti ai nostri cani.

ANTHURIUM

anthurium

Le foglie di questa pianta, che spesso adorna le nostre case, se ingerite dal cane possono provocare  diarrea, vomito, emorragie  e difficoltà alla respirazione.

FILODENDRO

filodendro

Se il nostro cane ingerisce foglie, fusto o radici di questa pianta potrebbe presentare lingua edematosa, stomatite, vesciche sulla cute e danni alla respirazione e all’apparato renale.

SPATIFILLO

spathiphyllum_172

Se il cane ingerisce le foglie, il fiore o lo stelo di questa pianta può presentare sintomi all’apparato gastrointestinale.

DIEFFENBACHIA

dieffenbachia-compacta

le foglie, il fusto e le radici di questa pianta se ingerite dal cane, risultano altamente tossiche. Producono una elevata quantità di istamina nei tessuti provocando forte irritazione. I sintomi possono interessare l’apparato digerente, gonfiore della lingua e del muso ed eritemi.

CROTON

croton

Se il nostro cane mangia le foglie o il fusto di questa pianta avrà forti eczemi e febbre. Infatti il croton contiene un latte ricco di ossalati di calcio, molto urticante. Può anche colpire l’apparato gastrointestinale con vomito e diarrea.

Stiamo molto attenti ad acquistare piante che non siano velenose per i nostri amici animali!