LIBRI: ‘Galateo contemporaneo’

566-3669-7_250X_Dalle relazioni uomo-donna ai servizi igienici, dal vino alle lacrime, dall’uso di parole e parolacce ai nuovi tabù, Christopher Hitchens mescola mirabilmente alto e basso, sacro e profano per dare vita a un personale galateo per orientarsi nel mondo contemporaneo. Con il consueto e inconfondibile humour e le sue provocazioni intellettuali che rifuggono ogni banalità, può discutere di sesso orale come di prìncipi regnanti, di velo integrale o di comunicazione con quella stessa illuminante efficacia che sa smascherare l’ipocrisia ovunque si annidi. Perché se Hitch non ci fosse stato, nessuno avrebbe potuto inventarlo.

L’AUTORE

Scrittore, saggista, insuperabile polemista, spirito appassionato, oppositore di tutti gli assolutismi, prestigioso collaboratore di testate come Vanity Fair e The Independent, è stato salutato come «uno dei più lucidi e coraggiosi combattenti contro tutti i tiranni, Dio compreso». Tra i suoi titoli più rilevanti ricordiamo Dio non è grande (Einaudi) e Mortalità (Piemme). Galateo contemporaneo è la sua ultima pubblicazione.

Da leggere