Home DIY

Cuccia per il gatto fai da te con le cassette della frutta

CONDIVIDI

Più volte noi di CheDonna.it vi abbiamo proposto progetti di riciclo creativo, l’arte di trasformare elementi poveri e apparentemente da buttare in oggetti utili che possano arricchire la nostra casa e contenere le spese per i mobili.

E’ ovvio che il fai da te richieda sempre una certa buona dose di pazienza, per non parlare delle capacità manuali che, anche se in piccole dosi, dovrebbero comunque assisterci nel momento della creazione: figuratevi dunque se parliamo di fai da te nell’ambito dell’arredamento, tutte queste qualità si rendono necessarie a livello esponenziale e il progetto si fa decisamente più impegnativo.

Un po’ di buona volontà però può davvero farci arrivare da tutte le parti, senza parlare poi dei diversi livelli di difficoltà che l’infinita gamma di oggetti realizzabili può comportare: c’è ovviamente una grande differenza tra dar vita ad un divano o ad una semplice cornice e per iniziare conviene decisamente puntare sulla seconda tipologia, più abbordabile e perfetta per muovere i primi passi in un mondo sconosciuto senza scoraggiarsi.

Quale oggetto potremmo allora provare a creare quest’oggi? Noi abbiamo un’idea: che ne dite di una bella cuccia per il vostro gatto?

Schermata 2014-06-28 alle 10.18.57

Il micio deve certo avere un posticino tutto suo dove rilassarsi e noi possiamo in pochissime mosse creargliene uno confortevole e anche molto grazioso. Scopriamo come.

Video tutorial per una cuccia fai da te

Tempo fa vi avevamo già illustrato come dare un nuovo look alla casa con le cassette della frutta, oggetti che solitamente finiscono per esser buttati via e che invece sono tra le risorse più apprezzate da chi si dedica al riciclo creativo. Oggi dunque le riprenderemo in mano e le useremo per realizzare una coloratissima cuccia per il gatto, da mettere a punto in una manciata di mosse e perfetta anche per le case più piccole.

Idee per realizzare delle cucce originali se ne trovano molte sul web ma questa ci sembrava il miglior compromesso tra facilità, economicità ed eleganza del risultato: basteranno colori acrilici, colori ad acqua, un cuscino, due cassette e fascette da elettricista per potersi mettere all’opera e il vostro gatto avrà una nuova casa in un batter d’occhio.

Radunate allora tutto il materiale e, quando sarete pronte, cliccate sul box qua sotto: un video tutorial vi fornirà tutte le istruzioni per portarvi passo passo verso la vostra personalissima cuccia fai da te. L soddisfazione sarà tanta che il riciclo creativo diventerà senza dubbio il vostro hobby numero uno.