Home Intimità

5 cose da sapere sul membro maschile

CONDIVIDI

Curiosità sul membro maschile

Volete conoscere un po’ meglio una parte fondamentale dell’anatomia maschile? Sappiate che molte sono le sorprese e curiosità. Nell’antica Roma il culto del fallo eretto veniva praticato dalle matrone. Le vergini, prima di unirsi in matrimonio addirittura pregavano il Dio Priapo per soddisfarle. Ma veniamo alla top 5 delle curiosità riguardo il membro maschile.

pene

1)Dopo i 25 anni comincia a calare la sensibilità del membro maschile, che raggiunge il suo picco più basso a 70 anni.

2)Ha una memoria propria e una vita propria. A volte i maschi si svegliano, per così dire, già “pronti”, questo perché il membro secerne ormoni che simulano un rapporto intimo.

3)Molti sono uguali. È stato stimato che il 70% dei membri maschili sono fatti allo stesso modo. A riposo sono lunghi dai 3 ai 6 cm.Ciò che li rende davvero diversi è la capacità di estensione

4)Esistono vibratori per lui. Si tratta di oggetti potenti che consentono a uomini con la spina dorsale rotta di avere un rapporto.

5)Non esiste relazione tra “lui” e altre parti del corpo: mentre le leggende narrano di un legame tra lunghezza dei piedi e del membro, la scienza dice altrimenti.