Home Bellezza Make Up Tutorial sopracciglia: 5 modi per farle alla perfezione

Tutorial sopracciglia: 5 modi per farle alla perfezione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:58
CONDIVIDI

Step-by-step eyebrow: tutorial sopracciglia

Spesso le sottovalutiamo, non capendo che sono la cornice del nostro sguardo: le sopracciglia devono diventare una parte fondamentale del nostro make up, non dobbiamo più lasciarle in secondo piano.

Ma come prende le giuste misure per non rischiare di lasciarle ‘a secco’ per il troppo strappare? Ecco la prima foto tutorial, che può aiutarvi a capire come lavorare. Con la pinzetta, prima di iniziare la depilazione, prendete la prima misura, appoggiandola alla parte esterna (sinistra e destra) del naso, la ‘retta’ che dobbiamo formare deve avere quindi come due punti di riferimento quello del naso, e quello della parte interna dell’occhio, il prolungamento ci dirà dove deve partire la nostra sopracciglia. Iniziamo quindi a pulire quella parte.

Dopo di che, per vedere invece dove deve finire l’arco sopracciliare, i punti della retta dovranno essere sempre la parte esterna del naso, congiunto questa volta con la parte esterna dell’occhio.

L’ultima cosa da fare è pulire la parte inferiore dell’arco, lasciando più intensa la parte iniziale, andando a scalare man mano che ci avviciniamo alla codina finale.

81392820508db4277c98cd4e0644e1fa

Colorazione delle sopracciglia

Per ora abbiamo visto come depilare l’arco sopracciliare, ma il lavoro non è terminato. Il passo successivo è quello della colorazione, in modo che le due parti del viso siano uniformi e regolari. Ecco sotto uno schemino che ci illustra alla perfezione come agire, tutto quello che ci occorre è un correttore coprente chiaro ed illuminante (non shimmer, ma mat), una matita del colore dei nostri capelli, e, se la preferite, una crema colorata da applicare con un pennellino. 15cecf6394e9e3f7bf1f719de586e89b

Tutorial fotografici per la colorazione

Ecco i 5 tutorial che abbiamo scelto per voi, sperando vi possano aiutare nell’ottenere un risultato davvero invidiabile. Anche qui, come in ogni altro nostro tutorial che vi proponiamo, l’unico consiglio che vi diamo, è di non perdere la speranza alla prima prova. Munitevi di struccante, non fatelo con i minuti contati le prime volte, ma prendetevi il giusto tempo calcolando errori e sbafature.

6b4cb0b5b34d13bc9f63e993bb847610

d15805357984342a85f716a22e5d55a1

06b95e9ce67795bc6b3c48943dbc4574

f65ed965dbd5b301c7dbf0477b516c68 7ef09104b891d098abe18163c4ade26c