Home Outfit

Cosa metto…per andare in palestra?

CONDIVIDI

Consigli per avere l’abbigliamento giusto per andare in palestra

L’estate è alle porte e molte di noi si sono lanciate in un piano dell’ultimo momento per sopravvivere alla prova costume: si sono iscritte in palestra! E questo le ha portate a interrogarsi su quale può essere il look giusto per affrontare l’allenamento. Come fare per non sembrare una balenottera sudaticcia e senza forme ma non rinunciare alla comodità? In questo articolo troverete qualche suggerimento adatto a risolvervi il problema.

look-palestra-deha

Spesso non si pensa alla comodità e alla praticità degli indumenti adatti agli esercizi da effettuare, quanto, piuttosto ad essere “trend”. Nulla di più sbagliato perché i capi indossati in palestra devono innanzitutto essere comodi e lasciare libertà di movimento. Questa è quindi la base di partenza ma ultimamente la tendenza, specialmente per le giovanissime, è quella di utilizzare indumenti elasticizzati, antitraspiranti e coloratissimi.

Quale può essere un compromesso accettabile tra comodità e moda sportiva?

Sicuramente scegliere dei classici pantaloni o pantaloncini di cotone poco aderenti e comodi, una canottiera coloratissima ed una felpa (perché nel passaggio da una sala all’altra, è sempre meglio coprirsi se si è sudati) è un’ottima soluzione.

VIDEO NEWSLETTER

Piuttosto che su tessuti particolari, in questo caso si potrà giocare con gli abbinamenti di colore e le differenza di dimensioni tra la canottiera e il pantalone.

Se guardate i professionisti sportivi vi accorgerete che tutti seguono una sola regola: vestirsi “a strati” in modo da potersi scoprire nel momento in cui ce n’è bisogno. Nella fase del riscaldamento generalmente si fatica poco e quindi si può rimanere coperti, ma quando l’allenamento si fa più intenso, è opportuno liberarsi degli indumenti più pesanti.

Detto ciò divertitevi a mixare i diversi indumenti e tenetevi pronte a godervi i vostri risultati!