Home Attualità

“Castrillo uccide gli ebrei”, il paese cambia nome

CONDIVIDI

Castrillo Matajudios, un nome troppo scomodo che si vuole cambiare

Avete presenti quegli scomodi e imbarazzanti accostamenti di nome e cognome creati da alcune mamme per loro pargoli? Semplicemente terribili per i bambini, costretti così a convivere con qualche cosa di imposto e foriero di prese in giro e, a volte, insulti.

Qualche cosa di simile devono aver provato i cittadini di Castrillo Matajudios, paesino della Spagna il cui nome significa letteralmente “Castrillo uccide gli ebrei”.  Una denominazione semplicemente intollerabile che finalmente si è deciso di cambiare.

Schermata 2014-05-26 alle 17.46.29

“Con questo nome, quando viaggiamo, dobbiamo sempre fornire spiegazioni”, ha spiegato Rodriguez Perez, sindaco del paesino in questione, “eppure è proprio il contrario perchè Castrillo discende da una comunità ebraica e c’è una stella di David sul nostro stemma”.

L’aspetto iconico a quanto pare non bastava però per togliere d’impaccio la manciata di abitanti della piccola località che così è andata alle urne per pronunciarsi circa un eventuale cambio di nome. Sui 56 cittadini aventi diritto al voto se ne sono presentati 52 e in 29 hanno votato per il nuovo battesimo del paese.

Castrillo Matajudios diventa così “Collina degli ebrei”, un vero e proprio dietro front che promette di salvare la faccia a tutti i cittadini. Del resto anche certi bambini diventati adulti optano per un opportuno cambio all’anagrafe, perché i paesi non dovrebbero poter fare lo stesso?