Home Attualità

Post-it tappezzano macchine e moto a Bologna

CONDIVIDI

Post-it su machine emote di Bologna: ecco perché

“Quando guidi ascolta il pedone che è in te. Siamo tutti pedoni”. Ecco il messaggio che automobilisti e motociclisti di Bologna hanno trovato in queste giorni sulle loro vetture. L’invito era scritto su un piccolo post-it, un modo discreto e originale per comunicare qualche cosa di grande. 

Schermata 2014-05-22 alle 15.09.32

L’operazione promossa dal Centro Antartide con il sostegno del Comune di Bologna mira a sensibilizzare chi calca l’asfalto cittadina su due o quattro ruote rispetto a quanti vi transitano a piedi.

Piuttosto che ricorrere ai classici spot pubblicitari o cartelloni sparsi qua e là, il Centro ha deciso di investire su una comunicazione che potesse rimanere impressa a chi vi veniva a contatto: trovare un simile post-it sulla macchina non è cosa che capita tutti i giorni e senza dubbio, una volta al voltante, il messaggio continua a ronzare nella mente e chissà che non possa far sollevare qualche piede dall’acceleratore.

 Voi, ad esempio, come avreste reagito?