Home Attualità

CARO AVVOCATO: bonus di 80 euro anche per disoccupati e cassintegrati

CONDIVIDI

agenzia entrate bis

L’avvocato Sara Testa Marcelli risponde:

La recentissima circolare dell’Agenzia delle Entrate 9/E ha chiarito che possono fruire del bonus di 80,00 euro anche  per i lavoratori in mobilità, per quelli sottoposti a cassa integrazione e per coloro che percepiscono l’indennità di disoccupazione.

Il credito Irpef scatta dunque anche per i lavoratori che percepiscono somme indirizzate a sostegno del reddito poichè, come chiarisce la circolare, è da considerarsi “automatico”, perché le somme percepite costituiscono proventi comunque conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente, quindi assimilabili alla stessa categoria di quelli sostituiti.

In particolare, l’entità del credito va calcolata in riferimento alle erogazioni effettuate nel 2014, tenendo anche conto dei giorni che danno diritto alle indennità. Naturalmente, spetta all’ente erogatore, in qualità di sostituto d’imposta, il compito di determinare in via automatica la spettanza del credito e il relativo importo sulla scorta dei dati in suo possesso.