Home Attualità

LIBRI: ‘La luce è più antica dell’amore’

CONDIVIDI
La-luce-è-più-antica-dell'amore_r“Un uomo è quello che ha visto”.
“Ricardo Menéndez Salmón ha ottenuto l’impossibile: mettere d’accordo la critica, che lo considera il miglior scrittore della sua generazione”.
ABC Cultural, 25 gennaio 2014
Ricardo Menéndez Salmón
LA LUCE È PIÙ ANTICA DELL’AMORE
traduzione di Claudia Tarolo
Gli alianti 192 pagine, 15,00 euro
in libreria dall’8 maggio
De Robertis, Rothko e Semiasin: tre pittori (uno vero e due immaginari) in viaggio che giungono prima o poi nello stesso luogo, il Castello di Sansepolcro, che custodisce un mistero vitale per tutti loro.
La loro febbre di cogliere la luce, il loro scontro con il potere (della Chiesa, del mercato, dello Stato).
Uno scrittore prosciugato che narra la loro storia per dissetarsi alla fonte della bellezza e salvarsi la vita.
“In questo libro, tutto conduce implacabilmente alla bellezza. Non a una bellezza ideale, immacolata e inalterabile. A una bellezza sensibile”.
Ernesto Ayala-Dip, El País