Home Test Test della personalità: Scegli la copertina e ti dirò chi sei

Test della personalità: Scegli la copertina e ti dirò chi sei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
CONDIVIDI

Ecco un test della personalità da rivista patinata

Le riviste sono sempre tacciate di essere frivole e con contenuti superficiali ma dietro, c’è il duro lavoro di copywriter, grafici, stylist, truccatori, fotografi e tanti altri addetti ai lavori. In questo test della personalità si prendono in considerazione 3 diverse copertine di due grandi riviste di moda: quale scegliereste d’impulso tanto da comprare la rivista di cui fa parte? Ogni scelta nasconde un suo perché. Guardate la figura, fate la vostra scelta, e poi leggete il profilo corrispondente… Buon divertimento!

test

1. Seducente, seducente, seducente. Per voi l’arte della seduzione è uno stile di vita ed essere considerata come una femme fatale vi fa sentire potente e al top. Come Jennifer Lopez, adorate il vostro corpo anche se con qualche curva in più perché siete coscienti della vostra carica seduttiva. Occhio però a non strafare, non sempre è gradito un comportamento alla Jessica Rabbit.

2. Glamour d’altri tempi. Amate lo stile romantico e vintage. Vi piacciono le fotografie in bianco e nero perché vi rimandano ad un’idea di verità così come i vecchi film in cui il bacio sulle labbra, era l’apice massimo di scabrosità. Siete persone pacate, eleganti e riservate per tanto non amate esibizionismi di nessun genere. A volte però rischiate di essere troppo rigide con voi stesse e con gli altri quindi scioglietevi un po’.

3. Moderna e dinamica. Se avete scelto questa copertina vuol dire che amate il movimento, i colori e il dinamismo. La routine vi annoia e per voi l’arte non è per forza quella eterea di Michelangelo ma anche un’opera d’avanguardia ha il suo je ne sais quoi. Vi annoiate facilmente e rischiate di rimanere insoddisfatti della vita che conducete ma rischiate di rimanere dei vagabondi mentali a vita che si lamentano e basta. Cercate di fare qualcosa di concreto per sentirvi dinamici con stabilità e vedrete la differenza.