Pornstagram la versione a luci rosse di Istagram

Il celebre social fotografico sbarca tra le app per smartphone nella sua versione hot Postagram

Oggi condividere fotografie e video di momenti della nostra vita è una moda, ma sta diventando sempre di più un esigenza per molte persone.La sempre crescente iscrizione ai social ed in particolare a quelli  fotografici come Istagram e Pinterest testimonia quanti utenti fanno uso di queste piattaforme.Il social fotografico ha rotto la barriera del pudore e si è trasformato in pornosocial con Pornstagram.

pornstagram

Questa nuova app per smartphone è stata creata dal francese Quentin Lechemia ed è una piattaforma web dove le persone possono condividere immagini nude di loro stessi e delle loro parti intime senza nessuna censura.Ad oggi questo social conta più di 10mila iscritti e circa 50mila visitatori occasionali.Disponibile per i dispositivi Android permette di fotografare e modificare le proprie foto attraverso i comuni filtri di Istagram.La navigazione è gratuita per i primi 5 minuti e un abbonamento costa circa €.4.00.Romy Roynard il direttore marketing di Pornstagram afferma: “Pensiamo che gli utenti devono essere in grado di pubblicare e condividere foto di nudo e contenuti sessualmente espliciti, se vogliono. Con la creazione di questa applicazione abbiamo finalmente dato questa opportunità agli utenti e il fondatore Quentin Lechemia aggiunge:” Con le mie fidanzate scambiavo testi e foto sexy e ho notato che in un modo o nell’altro, indipendentemente dall’età o dal sesso, provi sempre un po’ di vergogna a farlo. Ho pensato che forse permettendo alle persone di caricarle foto in un’app applicando poi dei filtri si può aiutarle a diminuire quella vergogna”.Insomma il mondo dei social si arricchisce costantemente di novità che ci aiutano a condividere la parte migliore di noi stessi!