Home Intimità

5 posizioni per farlo tra le onde

CONDIVIDI

Ecco quali sono le 5 posizioni più eccitanti da provare al mare

Tra poco sarà la stagione del sole, del caldo e del mare. Ci si scopre di più, si sta più a contatto e certe voglie scatenano le fantasie. Vi siete mai chiesti quali siano le posizioni più eccitanti da provare al mare?

922691_399209026860134_1997130069_n

Se siete curiosi e volete sperimentare, ecco qui la nostra top five:

1 L’abbraccio in acqua. Arpionando il suo bacino con le vostre gambe, sfruttate la spinta naturale dall’acqua e aiutati muovendo il bacino. Se sai anche mantenerti a galla senza problemi, lasciati andare a pancia in su sul pelo dell’acqua tenendoti a lui solo con le gambe… Farete faville!

2 Bagnasciuga. Dai video musicali ai film, la battigia ha sempre scatenato le voglie di tutti. Sarà per l’acqua che lambisce ritmicamente i corpi e per la sabbia che dà quella sensazione di terrigno, fatto sta che se lo portate sul bagnasciuga e lo seducete come se foste nell’intimità della vostra casa, provocherete un’eccitazione ai limiti dell’umana comprensione da parte di entrambi.

3 Materassino. Come un rudimentale materasso casilingo, può essere usato come base tradizionale oppure per fantasiose acrobazie, considerando anche il rimanere a galla nell’acqua. Questa opzione vi consente di liberare la vostra eccitante fantasia fin dove vi porterà.

4 Scoglio. Di primo impatto può sembrare scomodo, ma se andate in un anfratto nascosto, vi fate arrivare l’acqua alla vita galleggiando dal bacino in giù e aggrappandovi allo scoglio solo con le mani, permettete a lui di prendervi da dietro per provare un profondo eccitamento in entrambi i casi.

5 Liberi in acqua. Senza nulla di prestabilito, magari con il mare un po’ in movimento, andate a largo dove nessuno può vedervi e date libero sfogo ai vostri desideri più nascosti.

Se per questa estate eravate diretti per la montagna, vi consigliamo di cambiare i biglietti dopo aver letto questi consigli hot.