Home Salute e Benessere Fitness Le preziose regole per tenere attivo il metabolismo e bruciare grassi

Le preziose regole per tenere attivo il metabolismo e bruciare grassi

CONDIVIDI

Le 3 regole per mantenere il metabolismo attivo e dimagrire con più velocità

Vi siete mai chiesti perchè certe persone non ingrassano mai mentre altre mettono su chili anche soltanto guardando una fetta di torta?Colpa del metabolismo basale.

dieta-metabolica

Il metabolismo non è altro che il dispendio energetico che le funzioni primarie del nostro corpo dovrebbero consumare durante la nostra giornata.I polmoni, la circolazione sanguinia e gli apparati escretori durante la loro funzione dovrebbero consumare il 70% delle calorie.Quando questo non avviene si ha un rallentamento metabolico che può sfociare in vere e proprie sindromi metaboliche da dover affrontare con l’aiuto di un medico endocrinologo.Ma per tutte le persone che cercano un modo per dare la sveglia ad un metabolismo un pochino assopito da una vita sedentaria e da cibi scadenti ecco dei consigli pratici da seguire per aiutarvi ad eliminare qualche chiletto di troppo accellerando in modo naturale il metabolismo basale.

Fare almeno cinque minuti di attività fisica al mattino : Al mattino appena svegli fate 5 minuti di attività fisica intensa seguiti da 2 minuti di defaticamento.Potete correre oppure se li  avete utilizzate un tapis roulant o una cyclette.Questa attività darà una sferzata di energia al vostro metabolismo.

Suddividere i pasti durante la giornata: Non concentrate il cibo in tre pasti principali. Ma aggiungete degli spuntini a metà mattino e a metà pomeriggio.Bisognerebbe arrivare a fare 5 o 6 piccoli pasti al giorno.Perchè mangiare e digerire comporta un consumo di energie e l’attivazione del metabolismo.Più mangiamo più consumiamo!Ovviamente la qualità dei cibi deve essere sana, frutta e verdura non devono mai mancare!

Scegliere cibi ricchi di potassio: Il potassio è un grande alleato del metabolismo in quanto aiuta a tenere basso l’indice glicemico nel sangue evitando l’insulino resistenza e l’accumulo di adipe nell’addome.Il potassio si trova in frutta e verdura ed in particolare nelle banane.

Seguendo questi consigli e praticando un attività fisica costante vedrete che i chili di troppo scivoleranno via velocemente.Mangiando poco e spesso il problema degli attacchi di fame sarà soltanto un brutto ricordo e  potrete ritrovare la gioia di mangiare ed avere un fisico scattante e tantissima energia per affrontare la giornata.