LA DONNA DEL GIORNO: Jennifer Connelly

Jennifer-Connelly-04Jennifer Connelly continua a dimostrare la propria versatilità con ogni nuovo progetto che sceglie. Ha vinto un Academy Award® , un Golden Globe, un BAFTA, un AFI e un Broadcast Film Critics Awards per la sua performance in “A Beautiful Mind” di Ron Howard.

Recentemente l’abbiamo visto in “Stuck in Love”, scritto e diretto da Josh Boone, con Greg Kinnear, Kristen Bell e Lily Collins. Tra i suoi film in uscita “Aloft” di Claudia Llosa, presentato al Festival di Berlino del 2014, “Noah” di Darren Aronofsky, con Russell Crowe, Anthony Hopkins, Emma Watson e Logan Lerman, che racconta l’epica storia dell’arca di Noe, e “Shelter”, l’esordio nella regia e nella scrittura di Paul Bettany che dovrebbe uscire quest’anno.

Tra i film che ha girato ricordiamo “Virginia”, con Ed Harris; “Il Dilemma” con Vince Vaughn; “Creation” con Bettany; “9” con John C. Reilly, Elijah Wood, Christopher Plummer e Martin Landau; “La verità è che non gli piaci abbastanza” con Jennifer Aniston, Scarlett Johansson, Drew Barrymore e Ben Affleck; “Ultimatum alla terra” con Keanu Reeves; “Reservation Road” di Terry George, con Joaquin Phoenix e Mark Ruffalo; “Blood Diamond – Diamanti di sangue” di Edward Zwick, con Leonardo DiCaprio; “Little Children” di Todd Field; “Dark Water” di Walter Salles; “La casa di sabbia e nebbia” di Vadim Perelman; “Hulk” di Ang Lee; e “Pollock” di Ed Harris.

Connelly ha ricevuto critiche molto positive per il ritratto della drogata nel film di Darren Aronofsky “Requiem for a Dream”, con cui ha ottenuto una candidatura agli Independent Spirit Award. Connelly ha interpretato anche “Waking the Dead” di Keith Gordon; “Innocenza infranta” di Pat O’ Connor; “Scomodi omicidi” di Lee Tamahori; “Higher Learning” di John Singleton; e “Le avventure di Rocketeer” di Joe Johnston. Connelly ha esordito nel cinema con il film di Sergio Leone “C’era una volta in America”.

Da leggere