FESTIVAL DI SANREMO 2014 – ANTONELLA RUGGIERO: “Sono più serena e più felice, la maturità porta a questo“

Antonella Ruggiero (11)“Sono una cittadina, questo mio album nuovo “L’impossibile è certo” quindi affronta anche temi sociali“. Inizia così la chiacchierata con Antonella Ruggiero nella sala stampa Lucio Dalla al Palafiori di Sanremo. “Questi anni che stiamo vivendo – racconta – sono molto pesanti e del resto sono due anni che nel Festival viene fuori l’ironia, la leggerezza, ma con un realismo importante. I temi attuali è giusto portarli anche in un Festival delle canzoni”.

La canzone premiata dal pubblico ieri sera è stata “Da Lontano”  e Antonella ha dichiarato: “Qualsiasi canzone fosse passata, andava bene, del resto non ho fatto solo i due brani inediti che sono passati ieri sera, ma 15! Sono più serena e più felice, la maturità porta a questo

“Le scorciatoie non si possono prendere da nessuna parte – commenta poi la cantante, ex voce dei Matia Bazar – Bisogna fare piccoli passi. Affrontare anche gli insuccessi e le difficoltà, sono queste che fanno crescere. Se si vuole raggiungere velocemente il successo è infinitamente rischioso”.