Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Lupita Nyong’o

CONDIVIDI

lupita-nyongoLupita Nyong’o sarà tra i protagonisti del thriller Non-Stop, accanto a Liam Neeson, Michelle Dockery e Julianne Moore, in uscita questo inverno. L’attrice kenyana ha anche scritto, diretto, montato e prodotto il lungometraggio In my genes, già premiato.

Il documentario segue otto kenyani che hanno una cosa in comune: sono nati affetti da albinismo, una malattia genetica che causa una mancanza di pigmentazione.

In molte parti dell’Africa, tra cui il Kenya, è una malattia che emargina, stigmatizza e addirittura mette in pericolo quelli che ne sono affetti. Pur essendo una realtà estremamente visibile in un paese prevalentemente nero, gli albini sono quasi invisibili. Attraverso i suoi ritratti intimi, Nyong’o ci  mostra le loro sfide, la loro umanità, le loro piccole e grandi vittorie quotidiane.

Ha recitato in 12 anni schiavo.

Dopo aver studiato recitazione alla Yale School of Drama, Nyong’o ha interpretato in teatro i ruoli di Perdita in Racconto d’inverno, Sonia in Zio Vanja e Katherine in La bisbetica domata. Ed è apparsa nella produzione originale di Elijah diretta da Michael Mitnick.