Home Bellezza

Make up per occhi: a ciascuna il suo ombretto

CONDIVIDI

Trovare la tinta giusta di ombretto –  Al momento del make up trovare la tonalità giusta per il colore dei nostri occhi può essere un dramma non indifferente. Leggete per bene questi pratici consigli e scoprirete come effettuare degli abbinamenti giusti per un trucco dieci e lode.

paletta colore

Come tutti saprete gli occhi sono la parte più espressiva del corpo e un make up azzeccato di questa zona può aiutarvi a valorizzarvi molto.

Naturalmente scegliere l’ombretto giusto non è facile, innanzitutto deve essere complementare al colore dell’occhio e armonizzarsi alla vostra carnagione. Prima di passare all’attacco con pennnello e paletta guardatevi allo specchio e avvicinate una sciarpa o un tessuto dello stesso colore.

L’errore che commettono molte donne è quello di abbinare l’ombretto al colore dei vestiti, magari in qualche occasione può anche andar bene ma non siate ossessive.

Evitare inoltre di caricare l’occhio con tante tonalità diverse, perchè finiscono col distogliere l’attenzione dal vostro iride.  Utilizzate poi la ruota dei colori ricordando di non mischiare mai colori caldi e freddi.

Se volte davvero mettere in risalto lo specchio della vostra anima, adoperate un ombretto dal colore complementare che sono quelli completamente opposti nella ruota cromatica. Per il verde, ad esempio, saranno lilla e prugna. Per gli occhi azzurri sono indicati pesca, ma anche bronzo e marrone caldo. Con occhi grigi evitate il marrone, l’arancio, l’oro e il bronzo. Se poi questa tonalità aggiungete bei capelli biondi quello che vi consigliamo è il grigio tortora.

Con una carnagione un po’ più scura potreste osare la matita nero e un ombretto grigio piombo. Se siete giovani e spensierate e con bellissimi occhi nocciola perché non pensare a un bel blu elettrico?

Speriamo di esservi state d’aiuto.

Fonte foto: Pinterest

Per gli altri consigli di make up clicca qui.