Home Primi Piatti

Dieci ricette con i ravioli

CONDIVIDI

I ravioli, che bontà – Alzi la mano a chi non piacciono i ravioli! Quei teneri cuscinetti ripieni di morbide farce sono una vera delizia per il palato. Certo, bisogna saperli fare: la pasta fresca fatta in casa è una delle arti più difficili da imparare, anche se sembra apparentemente una passeggiata. La sfoglia deve essere umida e porosa in modo da accogliere bene il sugo, ma non troppo molle altrimenti si sfalderà al momento della cottura. E anche il ripieno deve essere cucinato bene, altrimenti il cuore del piatto verrà meno. I ravioli sono classici, come quelli ripieni di carne o di ricotta e spinaci, ma la tradizione può essere anche sostituita con delle farciture più eclettiche? Quali? Eccone dieci!

Innanzitutto la ricetta per la pasta all’uovo: farina di grano tenero 400 gr, 4 uova, mezzo cucchiaino di sale (facoltativo). Poi eccovi i diversi tipi di ripieno:

1) Ravioli di zucca e amaretti: cuocete in padella la zucca a pezzettini; quando il composto sarà denso, aggiungete a freddo pangrattato, uovo e gli amaretti sbriciolati.

2) Ravioli di pane: abbrustolite il pane vecchio sbriciolato con una cipolla, sale, pepe e pomodorini. Quando tutto è appassito, unite della ricotta.

3) Ravioli di risotto: il riso avanzato è un ottimo ripieno per i ravioli, avete mai provato? Mischiate un po’ di risotto avanzato con dell’uovo e del pangrattato per legare il tutto e il gioco è fatto!

4) Ravioli ripieni alla ricotta e alla buccia di mandarino: Fate un ripieno con ricotta, qualche cucchiaio di salsa alle noci, specj e scorze di mandarino senza la parte bianca.

5) Ravioli indivia e prosciutto: Mescolate l’indidia cruda, il prosciutto cotto, ricotta e parmigiano. Un piatto perfetto se completato con una manciata di pinoli tostati:)

6) Ravioli al limone: Fate un ripieno con del formaggio di pecora a cui unite delle abbondanti scorze di limone non trattato, solo la parte gialla, non il bianco che risulta amaro. Completate la farcitura con del pepe nero.

7) Ravioli norvegesi: frullate ricotta fresca e salmone affumicato con abbondante erba cipollina o eventualmente  un porro tritato.

8) Ravioli con il tonno in scatola: fate un ripieno con il tonno in scatola sgocciolato, tre patate bollite, capperi e due acciughe. Se l’impasto risulta troppo liquido aggiungete pangrattato.

9) Ravioli con le erbette e il cioccolato: lessate le erbette, sgocciolatele e unitele a formaggio grattugiato (pecorino o grana) oppure a del provolone e a del cioccolato fondente a scaglie.

10) Ravioli ripieni di melanzane: fate abbrustolire le melanzane in forno, togliete la polpa e poi frullatela nel mixer con un po’ di olio e uno spicchio d’aglio schiacciato.

 

Per tutte le altre ricette clicca qui 

Fonte foto: pinterest

Fonte ricette: leitv.it