Home Coppia

Dieci luoghi comuni sulle donne e l’intimità

CONDIVIDI

I dieci luoghi comuni sull’amore e le donne – I luoghi comuni, soprattutto in amore, sono spesso la causa della fine di molte relazioni perché creano convinzioni difficili da cambiare. Sono davvero tanti, ad esempio, i luoghi comuni sulle donne e sui rapporti intimi.

1. Provano meno desiderio: le donne non hanno meno desiderio ma lo gestiscono in modo diverso. Mentre gli uomini sono più istintivi, le donne devono sentirsi desiderate e coinvolte mentalmente per lasciarsi andare.

2. Fanno solo l’amore: coinvolgimento mentale non significa per forza essere innamorate. La donna può lasciarsi andare ad una notte di pura passione purchè provi comunque attrazione per il partner, il che non significa provare amore.

3. I preliminari sono fondamentali: non sempre è vero. Nella maggior parte dei casi è innegabile che le donne adorino essere coccolate ma è anche vero che possono lasciarsi andare senza aver bisogno di essere lubrificate.

4. Sono monogame: è vero solo in teoria perché nella pratica è stato dimostrato che anche le donne sono bravissime ad avere più di un partner contemporaneamente anche se è vero che prediligono rapporti duraturi con un solo uomo.

5. Non guardano i film hard: li guardano ma solo per curiosità, per ravvivare la passione di un rapporto ormai spento anche se non li considerano il modo migliore per ravvivare una relazione.

6. Fare l’amore non è importante: non c’è nulla di più sbagliato. Chi afferma di poter fare a meno dei momenti di pura passione o ha delle fantasie represse o non l’ha mai provata.

7. Le dimensioni non contano: forse non ne saranno ossessionate come gli uomini ma contano tanto. Considerato che la vagina è un organo elastico che si adatta alle dimensioni dell’organo sessuale maschile, le dimensioni non contano.

8. Non parlano di intimità tra loro: oggi le donne adorano incontrarsi e scambiarsi le proprie idee sui rapporti di coppia parlando anche delle rispettive esperienze.

9. Autoerotismo: su questo esiste ancora qualche tabù: solo il 60% delle donne, infatti, ammette di masturbarsi.

10. La secchezza vaginale è sintomo di scarso desiderio: una donna che non riesce a lubrificarsi da sola è considerata una donna che non prova desiderio. In realtà, la secchezza vaginale può dipendere da tante cose come lo stress, gli sbalzi ormonali. Insomma, non c’è una relazione tra il desiderio e la secchezza vaginale.

Clicca qui per gli altri consigli sul tema