Home Intimità

I migliori libri erotici di tutti i tempi

CONDIVIDI

I migliori libri per riaccendere la fantasia – L’eccitazione si sa, soprattutto nelle donne, è una scintilla che scatta in maniera tutt’altro che scontata. Così per le femminucce, più che per i maschietti, le parole di un libro erotico scritto con sapienza possono essere più stimolanti di 100 film hard.

Ma come trovare il libro giusto senza dover ricorrere a imbarazzanti passeggiate nella piccola libreria locale e senza esporsi a sguardi indiscreti? Semplice, vi consigliamo noi, così potrete andare a colpo sicuro chiedendo il titolo al commesso oppure… ordinare il focoso testo su internet!

Histoire d’O: libro rivoluzionario scritto nel 1954 da Pauline Réage, pseudonimo che nascondeva la coppia Anne Descos e Jean Paulhan, racconta la storia di O,  tanto innamorata di René da diventare di sua proprietà, concedendosi per lui ad altri uomini, facendosi sodomizzare,  fustigare, legare e infine regalare per sempre a un altro uomo. Nel 1975 ne fu tratto un film, interpretato da una giovane Corinne Clery, sempre completamente nuda e legata.

Emmanuelle: scritto da Emmanuelle Arsan e pubblicato nel 1967, anche questo capolavoro dell’erotismo si trasformerà poi in un film di culto.  Emmanuelle, moglie di un diplomatico francese, pur essendo molto innamorata del marito vive la sua sessualità liberamente, congiungendosi con molti partner, sia uomini che donne, sia conoscenti che misteriosi sconosciuti.

La vita sessuale di Catherine M: questo libro parla apertamente delle esperienze della sua autrice, Catherine Millet. Donna sofisticata ed emancipata, curatrice e critico d’arte, Catherine ama la passionalità e la pratica senza problemi quando, dove e con chi ne ha voglia. Che sia nel retro di un furgone o  sul ciglio dell’autostrada, o durante orge private non importa, l’importante è che si faccia l’amore.

Il delta di venere: raccolta di racconti erotici magistralmente scritti da Anais Nin è il primo dei libri che l’ha resa una delle migliori scrittrici erotiche di tutti i tempi. Il suo talento per l’eros si esprime però al meglio nei Diari, dove viene descritto anche il suo menage à trois con Henry Miller, (autore di un altro capolavoro dell’eros, Tropico del cancro) e sua moglie June.

Paura di volare: scritto da Erica Jong, nel 1973, fu spesso accusato di essere un libro pornografico, vista la franchezza con cui la protagonista racconta le sue avventure. Presto diventato di culto, da alcuni è definito il ‘romanzo erotico per le femministe’.

Per altri consigli sull’eros clicca qui