Home Attualità

EROS: i momenti più imbarazzanti in camera da letto.

CONDIVIDI

A chi di voi durante il sesso non è capitato qualche momento d’imbarazzo che vi ha fatto arrossire di vergogna? Situazioni spiacevoli che potrebbero diventare anche comiche e quindi in quel caso non resta che riderci su! Eccone alcune.

Cattivi odori: cercate sempre di prevenirli se vorrete essere ricordati per la vostra prestazione e non per altri motivi.

Essere interrotti: uno dei momenti più imbarazzanti quando, presi dalla passione, irrompe in camera un genitore, un parente o un amico a rovinare il momento.

Chiamarlo con il nome di un altro: una delle cose peggiori che possa succedere al vostro partner, ancora più grave se lo chiamate con il nome del vostro ex!

Mutandoni della nonna: un vero e proprio indumento intimo “anti-sesso”, che farà crollare in poco tempo la libido del vostro uomo.

Vomitare: se avete bevuto un goccetto di troppo o non vi sentite tanto bene meglio non apprestarsi a fare capriole a letto! Non sarebbe un bella scena da ricordare quella di voi che “date di stomaco” durante un momento di passione.

Sesso insoddisfacente: creerà imbarazzo nella coppia che non riuscirà neanche a guardarsi in faccia.

Addormentarsi: succede anche questo durante il sesso. Il vostro uomo che inizia a coccolarvi sperando di accendere la passione e voi invece crollate dal sonno e iniziate a russare. Come interpreterà lui tutto questo?

Rumori strani: altro momento imbarazzante, quando dai vostri corpi arrivano degli “strani rumori” che rovinano l’atmosfera sensuale che si era creata.

E a voi quale di questi momenti è successo  in camera da letto?