Home Maternità

Torna l’ora solare: ecco alcuni disturbi che possono colpire i bambini

CONDIVIDI

I disturbi dei bambini per il ritorno dell’ora solare – Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre torna l’ora solare e di conseguenza dovremo spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro. Domenica mattina, dunque, potremo dormire un’ora in più ma la giornata potrebbe creare dei problemi ai bambini e a chi soffre d’insonnia.

La mattina, dunque, ci saranno più ore di luce ma al pomeriggio farà buio prima con inevitabili conseguenze sul fisico e sull’umore. Per evitare che i bambini abbiano disagi, occorre seguire delle semplici regole.

I disturbi del bambini saranno comunque passeggeri ma, in ogni caso, spostate sin da oggi l’ora del pasto e della messa a letto, così non si sveglieranno all’alba. Basta abituarli ritardando l’ora del pasto e del sonno di un quarto d’ora.

In ogni caso sarebbe meglio cercare di non cambiare sempre gli orari dei pasti perché i bambini sono molto abitudinari e hanno meno capacità di adattamento rispetto agli adulti.

Infine è importante che l’ambiente in cui il bambino dorme sia molto aerato, e con una temperatura che si aggira intorno ai 22 gradi.

Clicca qui per le altre notizie sulle mamme