Home Maternità

Dieci trucchi per fare i compiti velocemente

CONDIVIDI

Dieci trucchi per fare i compiti velocemente – Tutti i bambini, sia quelli bravi che quelli un po’ più svogliati, la maggior parte delle volte non hanno voglia di fare i compiti a casa. Molti genitori continuano ad essere contrari all’assegnazione dei compiti a casa il cui fine principale è quello d’insegnare al bambino ad avere un proprio metodo di studio. Non occorre essere severi per convincere i bambini a fare il proprio dovere. Basta seguire delle poche e semplici regole:

  • I compiti devo essere svolti solo dai bambini. I genitori possono seguirli e aiutarli ma non devono sostituirsi a loro in nessuna caso.
  • Mentre si fanno i compiti, intorno al bambino dev’esserci massimo silenzio: la televisione, il telefono, il computer e tutti i vari oggetti che potrebbero distrarlo devono essere spenti.
  • Non occorre far trascorrere ai bambini un intero pomeriggio sui libri: stabilite un orario durante il quale il piccolo svolgerà tutti i compiti.
  • Non riempite i pomeriggi dei bambini con mille attività extrascolastiche: il piccolo, infatti, deve avere il tempo anche di giocare liberamente. In ogni caso, sarebbe meglio far svolgere i compiti prima della suddetta attività.
  • Al bambino serve concentrazione per svolgere i compiti. Per aiutarlo organizzate un angolo studio in cui il bambino potrà studiare senza essere disturbato.
  • Dopo la scuola, concedete al bambino del tempo per riposarsi e rilassarsi: in questo modo sarà più concentrato quando comincerà a svolgere i compiti a casa.
  • Una merenda sana ed equilibrata è necessaria per nutrire il cervello nel modo migliore. No, quindi, al cibo spazzatura. Sì, invece, a un cibo, anche una barretta di cioccolato, che gratifichi il bambino.
  • Se il vostro bambino studia più volentieri in compagnia dei coetanei, organizzate dei pomeriggi di studio in gruppo.
  • Non lamentatevi mai davanti ai bambini della grande quantità di compiti assegnata dagli insegnanti.
  • Evitate sempre che il bambino arrivi alla tarda serata o alla domenica senza aver fatto i compiti.

Clicca qui per gli altri consigli per le mamme