Home Social

SMS ASSURDI: i flussi di coscienza non muoiono mai

CONDIVIDI

Un sms incomprensibile anche per l’amico più caro – Gli amici dovrebbero essere quelli che ci conoscono meglio, fidati compagni di vita che sanno leggere dietro ogni nostro sguardo o semplice gesto, intuendo una mossa ancor prima che la possiamo fare.

Se però è vero che simili capacità intuitive caratterizzano le nostre anime gemelle ciò non toglie che alcune stranezze potrebbero risultare indecifrabili persino per loro, il che dovrebbe dircela lunga su quanto siamo in grado di spingerci oltre.

Quando il turbine della confusione ci assorbe, provocato magari da un po’ di stanchezza o da un semplice momento di follia, nulla può infatti impedirci di disperderci in vaneggiamenti, flussi di coscienza degni del miglior Joyce e incomprensibili anche per l’amico più fidato.

Un esempio? Be’, l’sms qua sopra dovrebbe risultare abbastanza eloquente, o quasi!

VIDEO NEWSLETTER

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI GLI SMS PIU’ ASSURDI!