Home Fitness

RIMEDI NATURALI: Combattere il gonfiore alle gambe

CONDIVIDI

Rimedi naturali per combattere le gambe gonfie – Le gambe gonfie sono un terribile fastidio per una donna e non solo in gravidanza. Può capitare infatti che, a causa magari di un aumento di peso, si sentano pesanti e affaticate. Cominciate fin dal riposo a dormire con un cuscino sotto le gambe per migliorare la circolazione. E poi bevete tanto acqua: almeno due litri di acqua al giorno. Ovviamente anche la vita sedentaria non aiuta: cercate di muovervi almeno tre volte alla settimana camminando velocemente per 40 minuti.

Se volete far ricorso a dei rimedi naturali per cercare di risolvere il problema, ve ne suggeriamo tre, pubblicati dal sito greenme.it:

Infuso di foglie di nocciolo: potete acquistarle essiccate in erboristeria, per ricavarne un infuso benefico per la circolazione, da bere tiepido due volte al giorno, meglio se al mattino e alla sera. Per ogni tazza utilizzate un cucchiaino di foglie di nocciolo.

Impacchi all’aceto: certo, a chi dà fastidio l’odore non è proprio il massimo, ma l’aceto ha tantissime proprietà e una tra queste è quella sgonfiante. Diluite un misurino di aceto in dieci misurini d’acqua e immergete un panno asciutto, meglio se di cotone, abbastanza lungo da avvolgere le caviglie gonfie. Si tratta di un impacco da fare soprattutto alla sera.

Impacchi alla melassa e semi d’anice: acquistate melassa e semi d’anice in erboristeria e poi utilizzateli per la preparazione di un infuso da assumere tiepido, meglio la sera. Fate bollire mezzo litro d’acqua e versateci un cucchiaino di melassa e uno di semi d’anice. Le proprietà balsamiche di questi ingredienti vi aiuteranno a sgonfiare caviglie e gambe, appunto.

 

Per altri suggerimenti su salute e benessere cliccate QUI