Home Attualità

CONCORDIA: trovati resti umani a bordo

CONDIVIDI

 

Dopo il raddrizzamento della Concordia sono stati trovate ossa umane a bordo – Dopo tre giorni dall’operazione che ha riportato in piedi la nave Concordia finalmente sono stati ritrovati dei resti umani che potrebbero appartenere a Russel Rebello o Maria Grazia Trecarichi.

A fare la macabra scoperta sono stati i sommozzatori della Guardia Costiera e quelli della Guardia di Finanza. Il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ha commentato così l’avvenimento:

“la posizione e la prima impressione fanno ritenere che siano delle persone che stavamo cercando, ma la prova definitiva ce la daranno gli ulteriori accertamenti e l’esame del dna”.

Si presumeva infatti che i due sfortunati naufraghi, al momento della sciagura, si trovassero vicino al ponte 4, all’esterno dello scafo.

Nel pomeriggio i sub effettueranno una nuova immersione per riportarli a terra. Dopodichè verranno esaminati dagli esperti del Ris.

Per le altre notizie di attualità cliccate qui