TUTORIAL CAPELLI: come arricciare i capelli con le bacchette cinesi

Come fare i ricci usando le bacchette cinesi – “A necessità virtù”, un vero e proprio mantra per noi donne che, quando vogliamo qualche cosa, non ci fermiamo davvero difronte a nulla.

Ingegnarci per ottenere il risultato desiderato è per noi un’arte a tutti gli effetti, qualche cosa a cui veniamo educate sin da piccole quando mamma non voleva comprarci gli orecchini e usavamo le ciliegie come pendagli per le nostre orecchie. Niente può ostacolarci e certo non lo farà mai la scarsità di mezzi.

Sappiamo infatti che se non abbiamo il blush usiamo il rossetto, se ci manca un fermaglio ci arrangeremo con qualche foulard e… se ci manca l’arricciacapelli? Be’ ci penseranno le bacchette cinesi!

Già avete capito bene, proprio quei legnetti che in oriente fungono da posate saranno per noi degli ottimi supporti a ricci ineguagliabili. La ragazza del video tutorial di oggi ha infatti escogitato una tecnica per fare i boccoli grazie a piastra e bastoncini: la prima fornirà il calore e i secondi faranno da guida per arricciare il capello. Un’idea davvero geniale per avere ricci corposi, densi e ben delineati.

Allora, qualcuna vuole provare? Del resto non si sa mai quando potrebbe presentarsi la prossima emergenza, meglio esser preparate.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SUI CAPELLI!