SAMUELE BERSANI: esce ‘Nuvola numero 9’, dedicato a Lucio Dalla

Samuele Bersani si commuove mentre presenta il suo nuovo album ‘Nuvola Numero Nove’, rilasciato il 9 settembre,  dentro lo ‘Studiolo di Lucio’, basso bolognese  in cui Dalla componeva e registrava i suoi lavori. ‘Ho il babbo flautista, ma se sono qui è perché qualcuno un giorno si è fermato ad ascoltare una mia canzone’, dice Samuele riferendosi al giorno in cui Dalla ascoltò un suo provino, portandolo poi la sera stessa con sè sul palco.

Qui dentro ho visto nascere canzoni... temevo che dopo la scomparsa di Lucio tutto finisse abbandonato. Ho trovato intelligente che gli eredi me lo abbiano concesso. Ora spero che trasformino la casa in un museo: non sopporterei vedere il cartello “vendesi”. Il disco è dedicato a lui da prima ancora di scrivere il primo brano’.

Nel nuovo album Bersani racconta dieci storie, dieci percorsi. ‘Ho vissuto in questi 4 anni. E per la prima volta ho consegnato il disco in anticipo’; ‘Ho arrangiato, scritto e prodotto tutto per la prima volta. Sentivo di dovermela cavare da solo, senza la sponda sempre disponibile di Lucio’, commenta.
‘En e Xanax’ è il primo singolo in rotazione radiofonica. ‘Mi sono immaginato un amore del 2014. Ha un che di dalliano. E il titolo con due nomi rimanda a Anna e Marco, per me “la” canzone d’amore in assoluto. E forse questa è la mia prima vera canzone d’amore’, afferma.

 Per altri articoli Che Cultura clicca qui