Home Social

SMS ASSURDI: i figli e le loro pretese

CONDIVIDI

Alla mamma si può mandare solo un messaggio così! – “Siete disposti ad accogliere con amore i figli che Dio vorrà donarvi?”. Ecco una delle domande più scivolose che il parroco pone ad una coppia di sposi durante il rito nuziale. I due ignari e giovani innamorati sognano infatti di metter su famiglia, di avere un giorno un piccolo cucciolo che sgambetta per casa ma non riflettono affatto che, come tutti i cuccioli, anche quello dovrà crescere.

Cosa c’è di sbagliato? Be’, innanzi tutto, che non si pensa al futuro, a quando quel bambino crescerà e diventerà qualche cosa di ben diverso dal paffuto bambolotto che si immagina: ecco dunque che si procede così ingenuamente verso un futuro a dir poco tumultuoso.

I figli infatti si trasformano in un battito di ciglia in un crogiolo di pretese, aspettative, bisogni, tutte cose di cui sarà la mamma a doversi occupare: non stupitevi allora se una sera, uscendo dall’ufficio, sul vostro cellulare comparirà l’sms qua sopra e pensate che tutto ha avuto inizio con un sogno fatto davanti ad un parroco.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI SMS PIU’ ASSURDI!