TUTORIAL CAPELLI: come tagliare la frangia da sole

La tecnica giusta per tagliare la frangia senza fare disastri – Tutte ci abbiamo provato e nove volte su dieci abbiamo combinato qualche inevitabile disastro. L’oramai leggendario taglio della frangia fai da te è probabilmente l’operazione di hair style casalingo maggiormente foriera di strafalcioni al mondo: andare storte, tagliare troppo corto, dimenticare qualche ciocca, sono solo i più grossolani tra gli errori del caso. Avete mai riflettuto sul fatto che quando poi ci si reca finalmente dal parrucchiere giunge automatico il sarcastico commento “hai tagliato la frangia da sola”? No, non è lo sfortunato caso del destino che proprio quella volta vi ha fatto sbagliare ma è l’ineluttabilità conseguenza dell’aver voluto fare qualche cosa che solo in apparenza è banale mentre in realtà necessita di una ben precisa tecnica.

Quale? Be’ prima di svelarvela vogliamo precisare che quando si tratta di capelli il fai da te è in qualche modo sempre un azzardo: se con i colori potete permettervi di giocare un po’ di più, soprattutto se si tratta di tecniche a cui un semplice shampoo può rimediare, con il taglio il discorso è un po’ diverso. Limitarsi a piccole spuntature sarà senza dubbio un buon modo per risparmiare ma qualora voleste qualche cosa di più articolato i soldi dati al parrucchiere saranno una cifra senza dubbio ben investita. Così come le mani anche i capelli sono un biglietto da visita irrinunciabile per le donne e dunque sarà meglio non correre rischi eccessivi.

Detto ciò possiamo far rientrare la frangia tra i pericoli accettabili ma solo se seguirete la giusta tecnica. Ecco dunque un filmato breve ma dettagliato che vi illustrerà come fare per ottenere un perfetto taglio sia scalato che dritto. Seguite attentamente tutti i consigli e, con un po’ di pratica, la vostra frangia non avrà più problemi di lunghezza. Parola di CheDonna!

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SUI CAPELLI!