Home Attualità

PREZZI PAZZI IN COSTA SMERALDA: 120 euro per un aperitivo

CONDIVIDI

Prezzi folli in Costa Smeralda – La Costa Smeralda si sa, è delle mete turistiche più care d’Italia; quando  però si arrivano a pagare 20 euro per un aperitivo in spiaggia a base di succo di frutta e qualche stuzzichino, vuol dire che, specialmente in tempi di crisi come questi, è stato oltrepassato ogni limite.

Lo scontrino in questione parla chiaro: 4 succhi, un bicchiere di vino e un analcolico alla frutta sono costati ad un gruppo di clienti del Phi Beach, locale di Baja Sardinia, ben 120 euro; loro ovviamente si sono infuriati, ma non sono stati i soli: anche a Flavio Briatore, che in Sardegna è di casa possedendo il Billionaire, locale più in voga della regione, ha storto il naso una apprendendo la notizia.

L’imprenditore  si batte da tempo contro i prezzi da capogiro delle vacanze in Costa Smeralda, tanto da dichiarare in un tweet: ‘In Costa Smeralda puoi pagare per 4 sdraio a bordo piscina alle 5 del pomeriggio 600 euro, così in Sardegna si semina panico’. ‘Chi fa questi prezzi dovrebbe essere multato, è una vergogna’.

Per altri articoli di Attualità clicca qui