Home Senza categoria

CARO AVVOCATO: il reato di incendio: ogni estate aumentano i casi

CONDIVIDI

L’avvocato Sara Testa Marcelli risponde:

Ogni estate si sente purtroppo parlare dei molti incendi dovuti alla mano dell’uomo. SI tratta dunque di incendi di natura dolosa che distruggono le aree verdi e creano disagi anche alla fauna presente in tali zone.

Il reato di incendio è previsto dall’art. 423 codice penale ed è un reato contro l’incolumità pubblica.  Il legislatore, al fine di arginare il fenomeno della piromania, ha inoltre introdotto un articolo ad hoc (art. 423 bis c.p.) rubricato “incendio boschivo

L’incendio è dunque definito come quel fuoco che presenta caratteristiche di vaste proporzioni con tendenza a diffondersi e difficoltà di spegnimento sicché un fuoco che sia domato sul nascere ovvero non abbia raggiunto proporzioni considerevoli non è un incendio nel senso descritto dalla norma.