Home Attualità

VALENTINA: significato del nome e…

CONDIVIDI

Il nome Valentina è il diminutivo femminile di Valente, che trae le sue origini dal latino Valeo; il significato di questo nome è perciò  forte, valorosa, vigorosa, sana, valente.

Altre teorie vogliono che questo nome derivi  dal termine etrusco ‘vala’, di significato ancora incerto.

L’onomastico  ricorre proprio oggi, 25 luglio, in onore di Santa Valentina vergine, martirizzata in Palestina nel 308.

Le donne famose che portano questo nome sono Valentina Lodovini (Attrice, 14/05/1978 Toro), Valentina Cervi (Attrice, 13/04/1976 Ariete), Valentina Vezzali (Schermitrice, 14/02/1974 Acquario).

Celeberrimo è poi il fumetto Valentina creato da Guido Crepax, che ha debuttato nel 1965 sulle pagine della rivista Linus. Il personaggio di Valentina è  quello di una fotografa con problemi reali (anoressia), nonchè incubi e deliri immaginari e folli; Valentina è spesso raffigurata nuda, a volte sensuale, quasi sempre in contesti feticisti.

Significato: che è sano e forte
Onomastico: 14 febbraio – 25 luglio
Origine: Etrusca
Segno corrispondente: Bilancia
Numero fortunato: 7
Colore: Blu
Pietra: Zaffiro
Metallo: Rame

Per altri nomi clicca qui