BENESSERE: attenzione alle bibite gassate, causano calcoli!

Il caldo estivo ormai è dilagante e con queste temperature, si sa, si ha maggior bisogno di immettere liquidi nel corpo; bisogna cioè bere di più.

Peccato però che spesso, al posto di un bel bicchiere d’acqua naturale  si preferisca una bibita gassata, certo rinfrescante e apportatrice di grande sollievo in un primo momento, ma che puo’ causare effetti collaterali inaspettati in futuro.

Attenzione però, non ci riferiamo solo al  gonfiore, all’aumento di peso o altri disturbi di questo genere: sembra  infatti che le bibite gassate e zuccherate facciano aumentare il rischio di formazione e sviluppo di calcoli renali.

A rivelare questi effetti negativi è stata una ricerca realizzata dal Policlinico Gemelli di Roma in collaborazione con la Harvard University di Boston, pubblicata sul ‘Clinical Journal of the American Society of Nephrology’.

I ricercatori hanno osservato che il rischio di formazione dei calcoli aumenta del 23-33% nei casi di soggetti che bevono un bicchiere o una lattina di queste bibite almeno una volta al giorno.

Un consiglio per dissetarvi senza rischi ma non rinunciando al gusto? Mettete in infusione alcune bustine della vostra tisana preferita, aggiungete un cucchiaio di zucchero e fatela raffreddare. Travasatela in una bottiglia e mettetela in frigo. Risultato? Una bevanda sana, rinfrescante e senza zuccheri aggiunti.

Per altri articoli che Forma clicca qui

Da leggere