IDEE MATRIMONIO: i fiori per le nozze ad agosto

Tra quali fiori possiamo scegliere se ci sposiamo ad agosto – Non è una scelta comune anche perché compierla vuol dire andare incontro a tanti piccoli e grandi ostacoli che renderanno il cammino organizzativo lungo e tortuoso. Ecco perché sposarsi ad agostoè una scelta che merita di esser ponderata con profonda attenzione, riflettendo anche sui dettaglia a prima vista più banali.

Avete pensato ad esempio ai fiori? Con l’afa che imperversa bisogna avere particolarmente cura nello scegliere fiori di stagione, capaci di non subire i nefasti effetti della calura estiva ma al tempo stesso di dare quel tocco in più di cui le nozze hanno sempre bisogno.

Verso cosa sarà dunque meglio orientare la nostra attenzione?

In primo luogo agosto è senza dubbio il mese dei girasoli: fiori imponenti e capaci anche se in numero esiguo di riempire subito di allegria l’intero evento.

Per chi però preferisse puntare su bulbose, può scegliere tra zinnie, calle, emerocallidi, dalielilium, anemoni giapponesi, agapantus e gladioli.

Per far incontrare invece risparmio e garanzia di una lunga tenuta ci sono petunie, gerani, begonie, celosie, impatiens, calendule e surfinie.

In fine, un vero e proprio ever green per tutte le stagioni sono le margherite: semplici, eleganti e semplicemente perfette per un matrimonio casual ma di classe.

In fin dei conti agosto sembra riservare grande abbondanza floreale, non vi pare? Il nostro consiglio è di basare la scelta su due elementi chiave: il colore, che deve armonizzarsi con quello scelto per le nozze, e il livello di formalità a cui state mirando. Per il resto lasciatevi guidare dal vostro gusto personale: lui è sempre il miglior faro.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLE NOZZE!

Da leggere