Home Attualità

ANNA: significato del nome e…

CONDIVIDI

Il nome Anna deriva dall’ebraico Hannáh e significa ‘grazia, graziosa’. Nell’antica Roma invece Anna Perenna era una divinità lunare  festeggiata all’inizio della primavera al Campo Marzio, dove venivano allestiti giochi e banchetti.

Stando alla tradizione cristiana invece, Anna fu la madre della Madonna. Molto usati sono i diminutivi e i nomi composti derivati e usati con Anna: Annetta, Anita, Annina, Nannina, Nanna, Nina, Annarosa, Annamaria, Annalisa, ecc. L’onomastico ricorre il 26 luglio, in omaggio proprio a Sant’Anna, moglie di San Gioacchino e madre di Maria.

La Santa è protettrice delle gestanti, delle vedove, delle ricamatrici, dei fabbricanti di calze e guanti, delle sarte, degli scultori, degli straccivendoli, dei moribondi, dei minatori, dei naviganti e dei tornitori. La si prega in caso di parti difficoltosi, per ritrovare gli oggetti smarriti e per scongiurare la miseria.

Personaggi famosi che portano questo nome sono Anna Falchi – Anna Kristiina Palomaki (Attrice, 22/04/1972 Toro),  Anna Oxa (Cantante, 28/04/1961 Toro), Gianna Nannini (Cantautrice, 14/06/1956 Gemelli), Anna Galiena (Attrice, 22/12/1954 Sagittario). 

Celeberrimo poi lo sfortunato personaggio Anna Karenina a cui ha dato vita lo scrittore Lev Tolstoj, nonchè ben impressa nell’immaginario italiano la canzone ‘Anna’ interpretata da Lucio Battisti, di cui vi proponiamo un video qui sotto.

Significato: grazia divina, misericordia, pietà
Onomastico: 26 luglio
Origine: Ebraico
Segno corrispondente: Cancro
Numero fortunato: 7
Colore: Blu
Pietra: Zaffiro
Metallo: Oro

Per altri nomi clicca qui