PALESTRA: 7 falsi miti da sfatare

Andate in palestra da mesi senza risultati? Il vostro allenamento non sta dando i frutti che speravate all’inizio? Forse state commettendo degli errori: ecco a voi 7 dei  luoghi comuni più diffusi sull’allenamento in palestra.

1) L’esercizio in palestra annulla le abbuffate:falsissimo. per tornare in forma bisogna sempre tenere  sotto controllo l’alimentazione, anche se bruciate molto con il fitness. La dieta infatti influisce per l’80% per cento sulla vostra linea e sul vostro aspetto. Bisogna inoltre avere ben chiaro il rapporto tra la quantità di calorie ingerite e quelle realmente consumate in ogni esercizio; esercitatevi in questi conteggi!

2) Fare attività fisica tonifica i muscoli: non è esatto, i muscoli sono già tonici, altrimenti non riuscireste a muovervi. Con l’esercizio, tuttalpiù, potete sciogliere i grassi e rendere visibile la massa muscolare.

3) Le donne hanno bisogno di esercizi diversi da quelli degli uomini: errato. Entrambi i sessi hanno la stessa struttura fisica; la differenza sta negli ormoni, che determinano una differenza di forza nei muscoli. A causa di questo fraintendimento, le donne credono di dover rafforzare principalmente i muscoli delle gambe e gli uomini quelli delle braccia… risultato? Entrambi trascurano l’altra metà del corpo.

4) Prima degli esercizi è opportuno fare stretching: non è vero. Lo stretching eseguito prima degli esercizi fitness indebolisce i muscoli del 30% ; inoltre l’allungamento dei muscoli aumenta il rischio di farsi del male. Meglio eseguirlo dopo l’attività fisica.

5) Le bevande proteiche aiutano a dimagrire: falso. Queste bibite sono piene di zuccheri, coloranti, proteine e vitamine, ma prive di fibre. Non danno senso di sazietà e non attivano la digestione, processo che fa consumare calorie.

6) A stomaco vuoto si bruciano più grassi: falsissimo! A stomaco vuoto si brucia solo massa muscolare, esattamente il contrario di quello per cui si lavora in palestra!

7)E’ meglio mangiare solo l’albume dell’uovo e scartare il tuorlo, per non alzare il colesterolo:errore. A meno che non lo mangiate fritto o con burro e bacon, il tuorlo non costituisce un pericolo per il vostro colesterolo. Al contrario, il tuorlo è di aiuto  per la riduzione del colesterolo cattivo, inoltre contiene minerali e vitamine utili per l’esercizio fisico.

Per altri articoli ‘Che Forma’ clicca qui

 

Da leggere