Home Attualità

EROS: massaggio erotico, come farlo al meglio

CONDIVIDI

Un massaggio erotico: ecco i consigli per farlo bene – Se avete deciso di regalare al vostro partner un massaggio che, oltre ad essere rilassante abbia anche un pizzichino di “piccante”, dovete farlo nel modo giusto. Il massaggio erotico infatti segue delle precise regole e, una delle prime, è non volere nulla in cambio. Nel momento in cui vi dedicate al vostro partner e lui si abbandona a voi dovete cercare di dargli benessere generale senza pensare obbligatoriamente al sesso.

La posizione poi in cui svolgere il vostro massaggio inoltre non è quella canonica da sdraiati: dovete sistemare il vostro partner seduto di fronte a voi in modo da avere “libero accesso” a tutto il suo corpo per poterlo accarezzare e baciare senza problemi. In tutti i vostri movimenti però ricordatevi bene di non arrivare mai a un diretto contatto con le parti intime del vostro lui, tutto ha un tempo e, durante il massaggio, ci si deve concentrare su altre sensazioni.

Altro elemento imprescindibile è l’ambiente che avete creato: abbassate le luci e accendete delle candele. Via liberi agli incensi basta che il loro profumo non sia troppo forte. Tutto deve essere soft in modo da non distogliere l’attenzione dalle sensazioni che regalerete al vostro partner. Anche il massaggio in sé non deve essere “aggressivo”: accarezzate il corpo del vostro fidanzato con le mani aperte, tocco leggero e non utilizzate da subito i pollici, teneteli per ultimi quando il vostro lui sarà completamente abbandonato a voi.

Per tutti gli articoli di CheAmante CLICCA QUI