CONSIGLI D’AMORE: come gestire una relazione a distanza

Gestire una relazione distanza non è una cosa facile; sappiate però, nel caso vi trovaste in questa situazione, che ci sono delle accortezze che potete usare per vivere meglio il distacco, ma anche per godere appieno dei brevi incontri   col vostro lui.

Aspettative

Cosa desiderate dalla vostra relazione? E’ un rapporto rinsaldato dal tempo oppure vi frequentate da poco? Perchè a seconda della situazione le attese sono ben diverse. C’è bisogno che stabiliate insieme delle regole e che determiniate, laddove sia possibile, la  frequenza dei vostri incontri e i vostri bisogni, in modo da non incorrere in brutte sorprese.

Sfruttate il tempo

Cercate di non avere troppe aspettative, fantasticando  su incontri da film: potreste rimanere deluse. E’ più saggio cogliere l’attimo e godere delle cose per quello che sono. Tentate poi di vivere questi momenti preziosi con serenità: non mettete il muso per motivi futili e cercate di mettere da parte le preoccupazioni quotidiane, in modo da essere di buon umore fin dall’inizio. Quello che conta, aldilà di tutto, è stare insieme.

Gestire la mancanza

E’ giusto essere impazienti e sentire la mancanza l’uno dell’altra, ma bisogna evitare di vivere in funzione dei vostri incontri:  entrambi dovete mantenere la vostra vita, i vostri amici e la vostra quotidianità. Solo così ogni giorno passerà velocemente e senza il costante pensiero di essere soli senza il partner. Perchè la separazione non diventi un incubo, ognuno deve mantenere la propria identità, in modo che ad ogni incontro abbiate qualcosa di nuovo da raccontarvi.

E’ consigliabile anche fare progetti a breve o medio termine, così da mantenere viva la fiamma: un weekend romantico, una festa con gli amici, riunioni di famiglia… darvi delle piccole scadenze vi aiuterà a conservare un contatto forte; organizzare il futuro vi aiuterà a gestire meglio l’attesa.

Per altri articoli ‘Che Amante’ clicca qui