Home Attualità

DONNE E LAVORO DA CASA: opportunità o ghettizzazione?

CONDIVIDI

Lavorare da casa è un’opportunità per le donne o un nuovo modo per relegarci al focolare domestico? – In molte ci hanno fatto carriera, altre hanno provato con scarsi risultati, altre ancora ne hanno fatto un hobby. Il web è un universo pieno di risorse soprattutto per quelle donne desiderose di espandere i loro confini lavorativi ma con alcune difficoltà nel farlo nel mondo reale: maternità, impegni domestici e molti altri ostacoli rischiano di mettersi sulla strada di una signora desiderosa di puntare al successo e il web è capace di abbattere buona parte di essi.

Su internet dunque tutto è possibile o almeno così sembra: se infatti è vero che i costi sono contenuti, si può agire da casa e l’impegno è gestibile con grande flessibilità è altrettanto vero che qualche ostacolo può comunque porsi su questa via dorata.

Chi infatti ha provato questa modalità di lavoro sa che, come ogni altra tipologia d’impiego, anche l’occupazione in remoto ha i suoi piccoli e grandi svantaggi. Primo fra questi l’isolamento.

Bello svegliarsi la mattina e potersi mettere all’opera in pigiama, un po’ meno bello non avere colleghi con cui prendere un caffè, gente con cui confrontarsi e ambienti nuovi da visitare. Insomma, che il telelavoro sia l’ennesimo modo per relegare noi donne in casa?

Eccoci insomma davanti all’ennesimo dilemma nella vita lavorativa di noi donne: lavorare da casa è un’occasione o un vincolo? Forse bisogna provare e stare a vedere.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI PER IL LAVORO!