Home Attualità

VERSARE LACRIME DI COCCODRILLO: perchè si dice così?

CONDIVIDI

Si dice che si ‘versano lacrime di coccodrillo’ quando si ostenta un dolore che non si prova; quando ci si pente, con dubbia sincerità, di un male che si è deliberatamente provocato.

Era credenza antica che il coccodrillo, divorata una grossa preda, e in particolare un uomo, piangesse per il rimorso. Ma la credenza era falsa; semmai, la supposta lacrimazione del coccodrillo sarebbe dovuta al fatto che l’uomo è comunque un cibo indigesto!

In realtà il coccodrillo non dispone di pori per la traspirazione sulla pelle e quindi per eliminare i sali accumulati con l’alimentazione, versa lacrime dagli occhi dando l’impressione di piangere.

VIDEO NEWSLETTER
Fonte: labandadeisei/modire/v.htm