Home Attualità

PROCESSO RUBY: Berlusconi condannato a 7 anni

CONDIVIDI
Getty Images

E’ finita l’attesa per la decisione dei giudici sul processo RubyGate – Silvio Berlusconi è stato condannato a Milano per il caso Ruby: 7 anni anni per entrambi i reati di concussione e prostituzione minorile, inoltre è stato interdetto a vita dai pubblici uffici.

Dopo 27 mesi di processo e oltre 50 udienze oggi, al Tribunale di Milano, si deciderà se l’ex premier Silvio Berlusconi dovrà rispondere dei reati contestati di concussione e prostituzione minorile. Ruby, Karima El Mahroug, al momento dello scandalo era infatti minorenne e, dalle dichiarazioni di vari testimoni e dalle intercettazioni, avrebbe ricevuto “laute” ricompense in cambio di prestazioni sessuali.

Il pm Ilda Boccassini non è in aula e, nel mentre, i magistrati e i giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano sono chiusi in camera di consiglio già da 4 ore per arrivare così a una decisione finale su quello che ormai in molti chiamano “il processo Rubygate”. La richiesta dell’accusa è di sei anni di carcere e altrettanti di interdizione legale e perpetua dai pubblici uffici. Silvio Berlusconi sta aspettando la sentenza ad Arcore.

Per tutte le news CLICCA QUI