Home Attualità

PAPA FRANCESCO ammette: «lobby gay» in Vaticano

CONDIVIDI
da GettyImages

Diffusa una registrazione in cui il Papa parlerebbe di una “lobby gay” in Vaticano – «Eh sì, è difficile. Nella curia c’è gente santa, santa davvero. Ma esiste anche una corrente di corruzione, anche questa esiste, è vero. Si parla di una lobby gay ed è vero, è lì… Ora bisogna vedere cosa possiamo fare al riguardo».

Ecco la frase incriminata pronunciata da Papa Francesco e capace di scatenare un vero e proprio putiferio on line e non solo.

L’affermazione del Pontefice è stata riportata sul sito web cileno Reflexion y Liberacion, all’interno di un resoconto riguardante l’incontro del Santo Padre con  i delegati della Confederazione di Religiosi Latinoamericana e dei Caraibi (Clar): la natura dell’evento era naturalmente privata ma tali affermazioni sono comunque trapelate e, nonostante i responsabili dello stesso sito e il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, si siano affrettati a specificare che tali citazioni sono state estrapolate dal contesto e dunque falsate, il caso è comunque divenuto istantaneamente dirompente.

Come andrà a finire? Il Papa specificava poi di aver intenzioni di intervenire sulla questione non in modo personale ma delegando a persone più qualificate: deciderà di delegare anche un chiarimento circa l frasi incriminate? Staremo a vedere.